Categorie

Nuovi prodotti

Tutti i nuovi prodotti

Dicono di noi

04/07/2014

AMATORE

TUTTO COME DESCRIZIONE,OTTIMA COMUNICAZIONE TELEFONICA,NONOSTANTE IL CORRIERE SDA HA FATTO DEI PASTICCI SCAMBIANDO LA MERCE CON UN ALTRO...
Per saperne di più
18/02/2014

Ludovic Boissier LUDOVIC PLEXIGLAS Bologna

OTTIMO CONTATTO TELEFONICO,OTTIMA LA MERCE. PACCO ARRIVATO INTEGRO. QUINDI PROFESSIONALITA'
Per saperne di più
24/03/2013

antonio vitale

RICEVUTO TUTTO APPENA DUE GIORNI DOPO L' ORDINE, SUPER VELOCI OTTIMO MATERIALE COME DA DESCRIZIONE, DITTA SERIA E AFFIDABILE.
Per saperne di più
13/04/2016

maryo

buona la comunicazione con la ditta, anche se avevo comunicato successivamente dei dati aggiuntivi dell'indirizzo di spedizione e non sono stati...
Per saperne di più
09/02/2015

Gregor

Trabattello professionale con buon rapporto qualità/prezzo. Utile il servizio di consegna su appuntamento. Cortesia nel servizio dopo la consegna....
Per saperne di più
13/03/2013

Arcangelo

OTTIMO PRODOTTO, SERVIZIO E SPEDIZIONE IMPECCABILI. SICURAMENTE MI SERVIRO' DELLA LORO PROFESSIONALITA' PER ALTRI OGGETTI. ECCELLENTI!!!
Per saperne di più
01/08/2014

lorenza

LA CONSEGNA È STATA PUNTUALE, IL PRODOTTO (UNA SCALA REMOVIBILE) RISPONDENTE PIENAMENTE ALLA DESCRIZIONE E ALLE MIE ESIGENZE.
Per saperne di più
16/03/2015

Emanuele

Comprare su internet quando abbiamo a che fare con persone qualificate, professionali, puntuali è un veropiacere. Che dire descrizione dell'oggetto...
Per saperne di più
10/12/2015

emmanuele

Al momento dell'ordine non sono stati professionali,successivamente pero' con la consegna il materiale era in ottimo stato e consegnato nei tempi...
Per saperne di più
08/09/2016

Alessio

Ottimo prodotto, arrivato nei tempi concordati. Azienda seria e affidabile.
Per saperne di più
16/03/2017

Paolo Molinari

Ottimo prodotto,spedizione molto veloce,servizio clienti online efficiente.Complimenti e grazie.
Per saperne di più
07/02/2017

Rocco

Venditore serio e veloce.
Per saperne di più
10/06/2015

Patrizio Salvati

consegna non rapida, oggetto come indicato sul sito, tutto OK Patrizio Salvati
Per saperne di più
19/06/2013

stefano

OTTIMO SERVIZIO, MOLTO PROFESSIONALI, PRECISI ED EDUCATI. L'UNICA COSA LA SPEDIZIONE È STATA UN PÒ LENTA MA NEL COMPLESSO LI CONSIGLIO A CHIUNQUE.
Per saperne di più
23/03/2013

Giuseppe

TUTTO PERFETTO!!
Per saperne di più
07/04/2016

Pierfranco Grivet Brancoot

conoscevo già il prodotto, avendo già una BK/2. Prodotto che è migliorato ancora in alcuni particolari. L'ordine è stato gestito PERFETTAMENTE...
Per saperne di più
29/07/2014

stefano

HO ACQUISTATO UN TRABATELLO , DUE SCALE QUADRA E DUE CAVALLETTI. TUTTI DI GRANDE QUALITÀ . VENDITORE SCRUPOLOSO E VELOCE. VERAMENTE CONSIGLIATO.
Per saperne di più
08/09/2014

Maurizio

SERVIZIO CELERE E PRECISO. IL TRABATELLO SI È LEGGERMENTE AMMACCATO IN UN PUNTO (PROBABILMENTE DURANTE IL TRASPORTO), MA NON È RIMASTO COMPROMESSO...
Per saperne di più
09/08/2013

Fabiana

DITTA SERIA, PERSONALE COMPETENTE E MOLTO DISPONIBILE. PECCATO PER IL CORRIERE CHE HA RALLENTATO LA CONSEGNA.
Per saperne di più
07/10/2013

Giacomo Cellura

SERVIZIO, TEMPI E COMUNICAZIONE VERAMENTE ECCELLENTI
Per saperne di più

Cerca nel Blog

Mantenere i pennelli perfetti

Mantenere i pennelli perfetti

Alla fine di una pitturazione e importantissimo lasciare gli attrezzi puliti e pronti per un\'altro uso,soprattutto i pennelli. Terminato l\'utilizzo dei pennelli vanno lavati con cura con solventi adeguati al tipo di pittura usata in precedenza.Prima di stoccarlipennello per pitturare in maniera definitiva in sieme ad altri accessori quali spatole scale trabattelli e altri vanno lasciati asciugare perfettamente.

Pulizia a secondo del tipo di vernice o pittura utilizzata durante il lavoro.

 

I pennelli che siano pennellesse o plafoni o rulli sia in setola naturale o sintetica non si devono lasciare abbandonati, vanno perfettamente lavati e puliti e asciugati se si vuole conservarli perfettamente senza perdita della setola al prossimo utilizzo.

 

La prima operazione  è una corretta pulizia in ogni sua parte ogni qual volta che vengono utilizzati:

per prima cosa bisogna eliminare più colore possibile sul pennello, utilizzando uno straccio e pulendo dal manico alla punta della setola.

Dopo aver tolto la pittura più grossolana dal pennello vanno immersi in una scodella o secchiello con acqua calda o fredda e del solvente apposito a secondo del tipo di pittura utilizzata durante la lavorazione , in modo da eliminare definitivamente ogni traccia di pittura ed evitare che si secchi o si induriscano le setole. Tenere a mente che:

  • Se avete utilizzato pitture all\' acqua vanno solo lavati bene e immersi in recipienti d\'acqua senza solventi.

  • Se avete utilizzano pitture base calce dovete lavare i pennelli o rulli che siano con acqua tiepida mista a sapone sapone.

  • Se avete fatto uso di vernici acriliche i pennelli devono essere lavati in acqua tiepida ed alcol etilico in quanto la venice acrilica forma una patina resinosa sul pennello che si attacca alle  setole.

  • Se infine avete utilizzato pitture agli smalti o colori ad olio per tinteggiare la vostra stanza, i pennelli vanno perfettamente puliti con acquaragia o un diluente, successivamente lavati con acqua e sapone per far si che i residui di diluente vanno eliminati.

Queste operazioni vanno fatte diverse volte sostituendo l\'acqua con residui di pittura.

Qualsiasi sia la soluzione utilizzata per il lavaggio dei pennelli, per evitare che i pennelli assumano una forma scorretta è fortemente consigliabile utilizzare il secchiello lava pennelli, potete trovarlo presso un punto vendita di pitture murali o vernici, il secchiello lava pennelli e dotato di un supporto superiore in cui mettere il pennello in modo  che sia immerso nell’acqua senza che le setole poggiano sul fondo si ripieghino su se stesse.

Dopo aver effettuato le operazioni di lavaggio e buona regola asciugare i pennelli anche la ghiera di sostegno delle setole sopratutto sui pennelli economici dove la ghiera non e cromata e tende ad arruginirsi provocando uno staccaggio delle setole durante la prossima tinteggiatura. Prima di asciugarli del tutto occorre formare la punta dando alle setole una forma appuntita o anche piatta, a secondo del tipo di pennello che abbiamo utilizzato, in tal modo che non perda la sua forma originale.

Fatto questo i pennelli vanno conservati in modo corretto. Vanno stoccati in posizione orizzontale o appesi per il manico, in modo che le setole ed in particolare la punta eviti di  incurvarsi, la cosa renderebbe i pennelli inutilizzabili. Vanno conservati in luogo abbastanza areeggiato e se  possibile avvolti in carta di alluminio.

 

Manutenzione straordinaria.

se i pennelli non vengono utilizzati per un lasso di tempo lungo bisogna effettuare delle opreazioni di lavaggio periodiche per evitare che le setole si aprono tra loro.

Per i pennelli in fibre sintetiche un utile sistema è quello di immergerli in albume di uovo e dare alle setole la forma appuntita o piatta. Successivamente per eliminare l\'albume bastera inserire il pennello in una bacinella di acqua calda.

Per i pennelli in setole naturali, fatti con pelo di animali, per evitare che le setole si secchino è opportuno bagnarle ogni tanto con dell\' olio minerale. Le setole naturali, assorbono l’olio e rimangono morbide.

Pennello indurito?

Ci sono diversi rimedi per rendere un pennnello indurito di nuovo morbido e utilizzabile.

Acqua ed aceto

  • Far bollire in una pentola mezzo 1/2 litro di acqua con un bicchiere di aceto.

  • Immergetevi il pennello e lasciatelo a bagno per una decina di minuti.

  • Sciacquate con acqua e sapone, asciugate e ungetelo con qualche goccia di olio minerale.

Acqua ed aloe vera

 

  • Mescolare acqua tiepida e un cucchiaio di aloe in gel.

  • Immergete il pennello e per circa trenta minuti.

  • Asciugate bene

 

Quanto durano i pennelli.

La sopravvivenza del pennello dipende dalla qualita del pennello stesso e dalla pulizia.
I migliori pennelli sono quelli con le setole naturali quelli fatti con pelo di martora, sono morbidi e garantiscono prestazioni ottimali, diversamente i pennelli a pelo di bue sono qualitivamente meno pregiati ma più resistenti. I pennelli con setole naturali proprio per questa caratteristica, sono più difficili da pulire ma  durano anni se  puliti e conservati perfettamente.

I pennelli sintetici sono economici e oggi hanno la capacità di distribuire bene il colore. Si puliscono molto facilmente e se curati  ogni volta che si utilizzano possono avere una durata elevata.

Chiaramente non e possibile quantificare la durata del pennello perche essa e in base agli utilizzi, ma un pennello di buona manifattura pulito e perfettamente conservato può ridipingere molte ma molte volte la nostra stanza o casa.

Postato da Trabattelli online

Posted in Fai da te

Pubblicato il 14/11/2011 04:40:24
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Aggiungi un commento
Nome:*
Email:*
Messaggio:*
  Captcha
  Aggiungi un commento